One Experience – Giancarlo Tarozzi

Nata negli anni 70 negli Stati Uniti, la One Experience© è molto diffusa, oltre che negli Stati Uniti, nei paesi dell’Europa settentrionale come strumento di recupero del proprio potere personale e di guarigione delle conseguenze delle proprie esperienze traumatiche passate nella dimensione della consapevolezza e del vivere nel momento presente.
Per la prima volta, in un libro, vengono analizzate e proposte le motivazioni che possono spingere ad accostarsi a questo lavoro e i cambiamenti che si possono innescare sui tre piani dell’individuo: corpo, mente, spirito. L’autore, unico italiano ad aver completato il training per condurre questa esperienza direttamente con il suo ideatore, Frank Natale, ha curato la sua traduzione nella nostra lingua e la contestualizzazione delle esperienze proposte per adattarle alla psicologia ed alle problematiche italiane rispetto al modello originale, incentrato sul mondo anglosassone.

Un’ottima occasione per saperne di più, direttamente dalla fonte, di questo training che ha un grande successo negli Stati Uniti e nei paesi del nordeuropa ed è ancora poco conosciuto nel nostro paese.

Il libro tratta, tra le altre cose, temi quali la mancanza di potere personale, il ruolo di vittima nei confronti della propria esistenza, la relatività di tutti i sistemi di pensiero, considerati come punti di vista nel tentativo di interpretare la realtà, e la possibilità di trasformare concretamente nel giro di pochi giorni il rapporto con la propria vita.
Vengono proposte per la prima volta al lettore italiano tecniche molto affermate oltreoceano come il bonding e, nella descrizione del rituale dello specchio, si affronta tra le altre cose anche il tema della soggettività della percezione.

Viene riportata anche una delle rare interviste a Frank Natale, uno dei creatori del training, dedicata proprio alla One Experience©.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *